Olio Essenziale di Rosmarino: Usi e Proprietà.

É sempre presente nell’armadietto delle spezie o sui nostri balconi come pianta odorosa da utilizzare fresca in cucina, ma la bellissima e aromatica pianta di Rosmarino, dalla quale viene estratto il suo prezioso olio essenziale, nasconde antiche qualità rinomate per donare benessere a pelle, capelli e non solo. 

ROSMARINUS OFFICINALIS LEAF OIL 

Il Rosmarino è un arbusto perenne e sempreverde appartenente alla famiglia delle Labiatae. La sua forma folta a cespuglio è più che conosciuta come anche il suo forte odore erbaceo e balsamico che rendono il rosmarino riconoscibile in tutto il mondo. È una pianta molto diffusa il Italia, specialmente lungo le coste del Mediterraneo dove cresce spontaneamente grazie al terreno e al clima favorevoli. L’olio essenziale viene estratto dalle sue foltissime e piccole foglie ad ago, dalle sommità fiorite della pianta e dai rametti sottili, attraverso un processo di distillazione a vapore. 

Le proprietà del Rosmarino sono conosciute fin dall’antichità e poi approfondite ai tempi dei Romani. Eccezionale per le sue doti aromatiche e terapeutiche oggi l’olio essenziale di Rosmarino viene largamente usato a partire dall’ambito cosmetico, fino ad arrivare all’aromaterapia.

Piantine di Rosmarino

COME SI USA un olio essenziale: 

  • IN DIFFUSIONE: l’olio essenziale può essere diffuso nell’ambiente attraverso diffusori specifici per oli essenziali. Sconsigliamo l’uso dei bruciatori non idonei a questo uso. Per scoprire la differenza fra Bruciatori e Diffusori leggi i nostri approfondimenti:
    - Bruciatori per oli essenziali
    - Diffusori per Oli Essenziali
  • CORPO E CAPELLI: gli oli essenziali sono dei veri e propri concentrati di benessere. Per questo consigliamo sempre di utilizzarli in diluizione in oli vegetali, creme, balsami, shampoo ecc. che ne alleggeriscono la concentrazione e gli effetti. Utilizzare oli essenziali puri sulla pelle o sui capelli potrebbe provocare irritazioni o reazioni allergiche. 
  • VISO: come per il corpo e per i capelli, anche in questo caso consigliamo l’uso degli oli essenziali in diluizione in altre sostanze come Oli vegetali o creme neutre. 
come usare gli oli essenziali in diffusione

LE PROPRIETÀ dell’Olio Essenziale di Rosmarino e le sue applicazioni 

PROPRIETÀ BALSAMICA: Quella più evidente è sicuramente la sua proprietà balsamica. Il penetrante e fresco profumo è subito percepibile attorno alla pianta e basta accarezzare delicatamente i suoi rametti per avere le mani profumatissime. 

  • SUFFUMIGI: mescola 6-10 gocce di olio essenziale di Rosmarino in 1 litro di acqua calda (ma non bollente) ed effettua dei respiri profondi dei vapori rilasciati dall’acqua. Aiutati con un asciugamano per indirizzare al meglio i vapori. 
Suffumigi


PROPRIETÀ STIMOLANTE: diffuso nell’ambiente e secondo i principi dell’aromaterapia, l’olio essenziale di Rosmarino stimola la concentrazione e la memoria, aiuta a dissipare l’apatia, ritrovare l’energia emotiva e sembra avere effetti stimolanti sul sistema nervoso centrale. Per questo è indicato per chi ha bisogno di “focalizzare” in caso di stress emotivo oppure per l’uso in ambienti di studio e lavoro. 

Questa proprietà stimolante la ritroviamo anche nell’uso cutaneo. L’olio essenziale di Rosmarino stimola la crescita di capelli forti e sani se applicato sul cuoio capelluto ed è anche un valido aiuto contro gli inestetismi e le adiposità localizzate se massaggiato energicamente sul corpo (ricorda sempre che va diluito! Non utilizzarlo puro) 

  • IN DIFFUSIONE: 1 goccia di Olio essenziale di Rosmarino ogni mq dell’ambiente in cui si diffonde. Utilizzare diffusori per oli essenziali. 
  • MASSAGGIO STIMOLANTE: 10-15 gocce di olio essenziale di rosmarino + 100ml di olio di Mandorle Dolci. Massaggia energicamente gambe e glutei dal basso verso l’alto per attivare la microcircolazione e far assorbire al meglio il prodotto. 
    Conserva la rimanenza del composto in un barattolo con coperchio in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore.  
  • MASCHERA PER CAPELLI: 3-5 gocce di olio essenziale di Rosmarino + 3 cucchiai abbondanti di olio di mandorle dolci + 1 cucchiaio di olio di Ricino. Mescola bene il composto ed applica il prodotto su tutta la lunghezza dei capelli e sul cuoio capelluto effettuando un bel massaggio stimolante. Lascia in posa per 20-25 minuti e poi risciacqua i capelli fino ad eliminare tutti i residui degli oli. I capelli appariranno sin da subito puliti e splendenti, profumati e sani grazie anche alle proprietà emollienti e idratanti del ricino e dell’olio di Mandorle.

Capelli sani

PROPRIETÀ DERMOPURIFICANTE: l’olio essenziale di rosmarino spesso viene usato in caso di pelle e capelli grassi e come valido aiuto per eliminare fastidiose imperfezioni come acne e brufoli. 

  • Aiuta a migliorare l’aspetto dei capelli che presentano un eccesso di sebo: aggiungi 1-2 gocce di Olio essenziale di Rosmarino nella quantità di shampoo che usi quotidianamente. 
  • Per migliorare l’aspetto della pelle del viso: aggiungi 1 goccia di Olio essenziale di Rosmarino in un cucchiaio di olio di Jojoba di origine vegetale; mescola bene il composto e con un Cotton Fioc applica nelle zone del viso che presentano imperfezioni. Se hai la pelle del viso secca e screpolata, applica il prodotto su tutto il viso pulito e asciutto, lascia agire 5-10 minuti e poi risciacqua abbondantemente. Ripeti l’operazione una volta alla settimana. L’olio vegetale di Jojoba ha proprietà idratanti e nutrienti che migliorano l’aspetto della pelle. 

 

Conoscevi già tutte le proprietà dell’olio essenziale di Rosmarino? Raccontaci la tua esperienza in un commento o con un messaggio. 

Grazie di cuore per aver letto questo articolo.

Essenze.me